San Giovanni, il solstizio d'estate e il comparatico • Piccola Sicilia